ATTIVITA’ E SERVIZI

Attività A
Servizi alla persona (attività principale)

Questa area di servizi è al momento interamente dedicata alla riabilitazione psico-sociale di persone con malattia mentale ed al sostegno delle situazioni relazionali ad esse afferenti. Le persone a cui si rivolgono i servizi riabilitativi della cooperativa Aesontius sono persone, in carico ai Centri di Salute Mentale di Gorizia e Monfalcone, che abbisognano di sostegno nella loro capacità d’integrazione nella comunità e nel territorio di appartenenza.
L’aspetto più strettamente clinico – sanitario della loro problematica è in carico al Servizio Pubblico mentre la cooperativa si occupa di realizzare interventi finalizzati alla creazione di contesti facilitatori rispetto al funzionamento sociale della persona stessa.
Con quest’ultimo concetto si intende la realizzazione di opportunità per le persone con disabilità mentale su tre macrobisogni:

  • Il bisogno di avere una propria casa;
  • il bisogno di avere un lavoro;
  • il bisogno di intessere relazioni affettive e sociali significative.

Le attività al momento si dividono in:

  1. gestione di comunità residenziale terapeutico-riabilitativa
  2. interventi di sostegno domiciliare e accompagnamento al lavoro
  3. interventi di sostegno ai famigliari degli ospiti.

Progetti innovativi .
Progetto La famiglia al centro
L’intervento ha come destinatari alcune famiglie di persone con problemi di malattia mentale grave.
Gli obiettivi del progetto sono quindi i seguenti:

  • migliorare il livello di partecipazione delle famiglie ai percorsi di salute del proprio familiare affetto da malattia mentale
  • migliorare la salute delle famiglie viste come luogo favorevole per lo sviluppo di relazioni interpersonali positive

Il progetto propone ad ogni famiglia un percorso personalizzato (PPF) di ascolto e sostegno che tiene conto del momento vissuto (ciclo vitale della famiglia), della tipologia ed unicità delle relazioni
all’interno del sistema e delle tematiche di maggior rilievo in accordo con i componenti.

Gli incontri con la famiglia sono condotti da alcuni operatori soci della Cooperativa Aesontius – con adeguata formazione professionale – attraverso una modalità di intervento secondo l’approccio sistemico – relazionale.
Il progetto è sostenuto della Fondazione Ca.Ri.Go di Gorizia con un contributo per le spese del personale specialistico e della segreteria.

 

Progetto Lettura e scrittura creativa
Con cadenza settimanale, si tiene all’interno della comunità La Casetta il laboratorio di lettura e scrittura creativa.
Il laboratorio ha visto protagonisti sia gli ospiti della comunità che alcuni operatori e altre persone che di propria volontà ed interesse hanno partecipato all’attività.
Il corso si è basato prevalentemente usando lo strumento della poesia come luogo di confronto ed espressione, che ha permesso ad ognuno di esprimere i propri pensieri, in fase di critica ai testi proposti, e la propria creatività espressiva ed emozionale, nel momento della stesura degli scritti richiesti.
Questo percorso ha permesso un approfondimento dei più importanti autori italiani ed internazionali, tramite la lettura dei loro testi, di volta in volta selezionati e proposti, ed una costante e sempre più varia elaborazione della capacità espressiva ed artistica di ogni singolo partecipante.
Alla fine di ogni corso , fra tutti gli elaborati prodotti dai partecipanti, sono stati selezionati alcuni scritti che sono stati ulteriormente analizzati e, all’occorrenza, rimodellati.
I lavori così ottenuti sono proposti ad alcuni fotografi del territorio che, sulla base delle proprie emozioni e della propria creatività, hanno creato una fotografia a loro ispirata.
Così, testi e fotografie, sono state unite in un libretto di alcune pagine, e in tiratura limitata a dieci copie, firmato da ogni partecipante.

Pallavolo e basket
Due nuove attività sportive sono state inserite nel programma settimanale della comunità La Casetta.
Gli appuntamenti dedicati alla pallavolo e al basket hanno visto la partecipazione costante e attiva degli ospiti.
Le due attività, che si tengono nella palestra del vicino comprensorio del Parco Basaglia, hanno dato ulteriore slancio all’attività fisica e di socializzazione.
Entrambe le discipline, nei loro singoli appuntamenti, vedono coinvolte anche altre persone seguite dai centri di salute mentale di Gorizia e di Monfalcone, oltre a singole persone che di propria volontà partecipano agli allenamenti e alle partite.
Queste due attività sono coordinate dall’Associazione Polisportiva 2001, socia del Mosaico.
Più recentemente sono state inserite nel programma settimanale della comunità tre nuove attività: fraccette calciobalilla e ping pong, all’interno del Centro diurno, coordinate e portate avanti da un nuovo socio lavoratore. Tali attvità si sono dimostrate occasioni preziose per lo sviluppo della socializzazione per ogni singola persona nonché un momento di inclusione sociale.

 

Attività B
Attività d’impresa (attività funzionale)

L’area dell’attività d’impresa si realizza attualmente nel contesto dell’Oasi del Preval (Comune di Mossa) e comprende la gestione della affittacamerato “Locanda Mora del Gelso “ e la manutenzione del verde dell’area. La gestione della locanda è iniziata nel 2006 ed è stata pensata anche per favorire momenti di positiva socialità.

Nel corso del 2013 si è voluto dare nuovo impulso a questa attività, attivando una collaborazione professionale e gestionale per la gestione caratteristica della Locanda, cercando di sfruttare quindi al meglio la bellissima collocazione del luogo e la vicinanza con il maneggio, proponendo prodotti locali di qualità.